Gastronomy

Ravioli con fagioli cannellini, carciofi e noci

Ravioli con fagioli cannellini, carciofi e noci(M.Ansaldo, M.Sangiorgiodi – Il Corriere della Sera, 18/01/18) – Questi ravioli con un ripieno di cannellini e carciofi sono un primo raffinato e delicato.

INGREDIENTI (4 PERSONE)
200 g di farina di farro
100 g di semola di grano duro Senatore Cappelli
160 g di acqua
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
una presa di sale integrale

Per il ripieno:
240 g di fagioli cannellini cotti
5 carciofi
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
2 cucchiai di fecola di patate
1 cucchiaino di maggiorana
sale integrale

Per condire:
4-5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
3 foglie di salvia
50 g di noci
2 cucchiai di lievito alimentare
sale integrale

PREPARAZIONE
1.In una ciotola mescolate la farina di farro con la semola e una presa di sale. Aggiungete l’acqua e l’olio e impastate fino ad ottenere un impasto consistente, aggiungendo uno o due cucchiai d’acqua se necessario. Formate una palla, avvolgetela con della pellicola e lasciate riposare a temperatura ambiente per circa 30 minuti.

2.Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne e la barbetta interna e tagliateli in spicchi. Saltateli in padella con l’olio, l’aglio e un pizzico di sale, aggiungendo un mestolo d’acqua bollente a metà cottura, finché saranno teneri. Aggiungete anche i cannellini e saltate ancora 2 minuti. Rimuovete lo spicchio d’aglio e frullate i cannellini e i carciofi con la maggiorana e la fecola. Lasciate riposare in frigorifero per 15 minuti. Stendete sottilmente con un matterello o un attrezzo apposito la pasta e distribuite, aiutandovi con un sac-à-poche, il ripieno. Bagnate i bordi accanto al ripieno e coprite con un’altra sfoglia di pasta. Tagliate in dei grandi quadrati e pressate leggermente i bordi così da assicurarvi che siano ben sigillati.

3.Tritate grossolanamente in un mortaio le noci e mescolatele al lievito alimentare e a un pizzico di sale. Portate a bollore una grande pentola d’acqua con una presa di sale. Scaldate in una padella l’olio con la salvia. Cuocete i ravioli nell’acqua bollente per 1 minuto e mezzo, poi trasferiteli nella padella e saltateli per ancora 1 minuto. Servite irrorando con l’olio aromatizzato rimasto e cospargendo con la granella di noci e lievito alimentare.

M.Ansaldo, M.Sangiorgiodi – Il Corriere della Sera, Ravioli con fagioli cannellini, carciofi e noci