Arte Arte Cultura

Le Vie del Barocco – XXIII Festival Internazionale di Musica da Camera

Le Vie del Barocco - XXIII Festival Internazionale di Musica da Camera(Onda International, 28/09/16) – Presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Comunale il XXIII Festival Internazionale di Musica da Camera “Le Vie del Barocco”, prestigiosa rassegna ligure che si svolge a Genova, Savona e Chiavari, presentando musicisti di livello assoluto provenienti da tutta Italia ed Europa. L’evento, promosso dall’Associazione Collegium Pro Musica, si avvale del sostegno di Compagnia di San Paolo, Regione Liguria, Comune di Chiavari. L’iniziativa è stata illustrata dal direttore artistico del Festival, Stefano Bagliano, da Vera Delucchi Baroni, dello staff organizzativo, e da Roberto Devoto, consigliere comunale con delega alla cultura, che ha sottolineato l’importanza per Chiavari di essere sede di un evento dal calibro internazionale come questo e confida nella consueta partecipazione dei cittadini chiavaresi, sensibili e attenti come in poche altre realtà alla cultura musicale classica.

Domenica prossima 2 ottobre alle ore 16.30 presso l’Auditorium ex Chiesa di San Francesco, prenderà il via il Festival a Chiavari con una serie di tre concerti, inseriti nel cartellone.
Il Festival tradizionalmente riserva molto spazio al repertorio barocco e alla musica dell’età del Classicismo, intesa come massimo esito a cui sono giunte le forme musicali nate nel Barocco. La denominazione Le Vie del Barocco è stato scelta anche al fine di estendere il concetto di Barocco, valorizzando le sue peculiarità e potenzialità e aprendosi talvolta anche ad altri repertori.

I tre concerti di Chiavari si terranno alle ore 16.30 in tre domeniche pomeriggio del mese di ottobre, rispettivamente nei giorni 2, 9 (all’Auditorium San Francesco) e 16 (a Palazzo Ravaschieri). La direzione artistica, affidata al maestro Stefano Bagliano, ha scelto una programmazione varia e interessante, che coinvolge anche musicisti europei che hanno all’attivo una importante carriera artistica.
Il primo concerto, previsto domenica prossima 2 ottobre, vedrà sul palco l’Orchestra da Camera “C.A. Marino” diretta da Natale Arnoldi, con un programma dedicato ai brillanti Concerti del Barocco italiano di Vivaldi, Locatelli e Marino.
Il secondo concerto, domenica 9 ottobre sempre all’Auditorium, avrà come protagonista l’ensemble “Il Terzo Suono”, un Trio proveniente dalla Slovenia e composto da Jasna Nadles (flauto), Milan Vrsaikov (violoncello) ed Elena Braslavsky (pianoforte). Denominato “Classicismo e oltre”, il programma include musiche di Haydn, Schubert, Franck e Webern.
Molto interessante infine il terzo appuntamento (il 16 ottobre a Palazzo Ravaschieri), che presenterà insieme musica e prosa, denominato “Ero e Leandro: Canone a due voci”, con due musicisti e due attori. Si potrà ascoltare il violinista austriaco Johannes Meissl (fondatore dell’Artis Quartet di Vienna e direttore della “Sommerakademie” dell’Università di Vienna) insieme al flautista Stefano Bagliano e ai due attori Mariagrazia Liberatoscioli e Christian Zecca. Il mito dell’antichità di Ero e Leandro viene riletto in chiave moderna, ma con intermezzi musicali tratti dal Barocco di Bach e Telemann.

Ogni concerto sarà preceduto da una introduzione storica a cura di Barbara Bernabò.
I concerti all’Auditorium di San Francesco sono ad ingresso libero con offerta libera; per il concerto a Palazzo Ravaschieri il biglietto d’ingresso è di 10 euro.
Per ulteriori informazioni: 010-8603597 – 335-6314095 o email a info@collegiumpromusica.com
www.collegiumpromusica.com

Iscriviti al nostro canale

Onda International Facebook page