Gastronomia Viaggiare

Paté di sgombro affumicato al rafano fresco e senape

Paté di sgombro affumicato al rafano fresco e senape(Il Corriere della Sera, 26/02/17) – Il paté di pesce affumicato ha un nonsoché di vintage che mi piace molto. Mi ricorda la mia infanzia e i pranzi di pesce che la mia famiglia si concedeva nelle domeniche di sole al ristorante di pesce di un paesino del litorale veneto dove si andava sempre d’estate. Non si faceva nemmeno in tempo a sedersi che subito ti veniva portata una ciotolina col paté di pesce, da smangiucchiare mentre si leggeva il menu. Il sapore era forte ma mi piaceva moltissimo, e continua a piacermi tuttora. Oggi, la versione che faccio più spesso a casa è a base di sgombro affumicato, ed è intensificata dalla piccantezza del rafano e dalla senape. Eccola qui.

Procedimento
1. Spellate i filetti di sgombro, spezzettateli e metteteli nel mixer.
2. Aggiungete il rafano, la senape, la panna e il succo di limone filtrato. Frullate fino a ottenere un composto cremoso e spalmabile. Assaggiate e aggiustate di sale e pepe.
3. Servite il paté in una ciotolina, con sopra dell’erba cipollina tritata finemente e, a lato, delle fettine di pane tostato. Il paté di pesce affumicato ha un nonsoché di vintage che mi piace molto. Mi ricorda la mia infanzia e i pranzi di pesce che la mia famiglia si concedeva nelle domeniche di sole al ristorante di pesce di un paesino del litorale veneto dove si andava sempre d’estate. Non si faceva nemmeno in tempo a sedersi che subito ti veniva portata una ciotolina col paté di pesce, da smangiucchiare mentre si leggeva il menu. Il sapore era forte ma mi piaceva moltissimo, e continua a piacermi tuttora. Oggi, la versione che faccio più spesso a casa è a base di sgombro affumicato, ed è intensificata dalla piccantezza del rafano e dalla senape. Eccola qui.

Procedimento
1. Spellate i filetti di sgombro, spezzettateli e metteteli nel mixer.
2. Aggiungete il rafano, la senape, la panna e il succo di limone filtrato. Frullate fino a ottenere un composto cremoso e spalmabile. Assaggiate e aggiustate di sale e pepe.
3. Servite il paté in una ciotolina, con sopra dell’erba cipollina tritata finemente e, a lato, delle fettine di pane tostato.

INGREDIENTI PER 4 persone PERSONE:
4 filetti di sgombro affumicato
1 cucchiaino di rafano fresco grattugiato
1 cucchiaino di senape
60 ml di panna fresca
il succo di ½ limone
sale e pepe q.b.
erba cipollina fresca per guarnire
fette di pane tostato per servire
Il Corriere della Sera, Paté di sgombro affumicato al rafano fresco e senape

Iscriviti al nostro canale

Onda International Facebook page