Design Favorites

Quando l’arte fa la differenza

(A.Kari – IFDM, 05/12/17) – Sembra di camminare nelle sale di un museo, tra installazioni luminose, spettacolari pagode di alluminio, enormi scritte che circondano pilastri e numerose altre opere d’arte di artisti di fama mondiale come Liam Gillick, Carsten Nicolai, Michael Elmgreen & Ingar Dragset, Michael Beutler, Thomas Demand, Beat Streuli e Cerith Wyn Evans.
Si tratta invece del LAC, nell’aeroporto di Francoforte, dove 2.500 dipendenti e membri del consiglio di amministrazione lavorano, circondati da opere d’arte, diventate parte integrante dell’edificio. Lufthansa, come numerose altre aziende, condivide la filosofia secondo la quale le imprese attivamente coinvolte nel mondo dell’arte hanno una maggior redditività e si dimostrano capaci di superare sfide etiche, ambientali e sociali.
Proprio per questa ragione ai Corporate Art Awards®, ideati da pptArt®, in collaborazione con la LUISS Business School e con il patrocinio del Ministero della Cultura italiano, il Lufthansa Aviation Center è stato premiato durante la cerimonia che si è tenuta il 23 Novembre a Roma, alla presenza del Ministro Franceschini.
Progettato negli anni ’90 questo spazio, caratterizzato dalla presenza di numerosi giardini e dalla grande trasparenza, è nato dalla collaborazione dello studio ingenhoven architects e di otto artisti. La vegetazione dei giardini è scelta tra cinque continenti, proprio per simboleggiare le connessioni globali di Lufthansa, ciascuno di questi spazi è inoltre accessibile come zona relax o come luogo per piccole conferenze.
Il benessere dei dipendenti è stato messo al primo posto durante la progettazione dell’edificio, motivo per cui il LAC ha ricevuto numerosi premi di architettura tra cui il RIBA Award 2008 per via della sua capacità di combinare ‘High Tech’ con ‘Low Energy’, creando uno spazio di lavoro funzionale e un ambiente comunicativo, sano e stimolante.

A.Kari – IFDM, Quando l’arte fa la differenza

Subscribe to our channel