Favorites Liguria Onda Videos

Com’è difficile amare Rapallo

(A.Cacciola Donati – Onda International, 14/08/17) – Devo anzitutto confessare che non sono rapallino e che la perla del Tigullio l’ho scoperta meno di vent’anni fa. E neanche ci sono arrivato per turismo ma, bensì per ragioni di lavoro. Però, all’estero, quando mi chiedono per la mia città in Italia, immancabilmente rispondo: – Rapallo!
Il mio è stato un amore lento e laborioso: Rapallo e i suoi abitanti sono come avvolti dentro una corteccia spessa e dura che risulta difficile penetrare. Ci si può riuscire solamente immergendosi nella sua storia e indubbia bellezza, comprendendone i valori e le tradizioni.
Processo difficile, perché Rapallo è anche un coacervo di accesi individualismi in conflitto costante tra di loro che spesso perdono di vista il senso del bene comune.
Ma è anche la città che ancor oggi può sorprendere e, pur nella difficoltà dei tempi, rinascere all’ombra della sua Protettrice più fedele, lassù in quel di Montallegro.
Foto di Roberto Canepa