Liguria Tourism

Santa Margherita, fuga d’amore per le nozze

Santa Margherita, fuga d’amore per le nozze(S.Pedemonte – Il Secolo XIX, 20/11/17) – L’ ultima tendenza, per le nozze fra “Santa” e Portofino? È l’elopement wedding. Ovvero: una romantica fuga d’amore, dove il “sì, lo voglio” viene pronunciato davanti a pochissimi invitati. A volte, accanto agli sposi, ci sono solo i testimoni. E basta.

Una cerimonia fatta in fretta e furia, per mettere i parenti – contrari alle nozze – davanti al fatto compiuto? Niente di tutto questo. Perché l’elopement wedding è curato in ogni minimo dettaglio. È intimo, personalizzato. A volte fuori stagione. E lussuosissimo. Virginia Straneo, wedding&event planner alla guida di “Love in Portofino” racconta, accanto a sua madre Fernanda Andriani, una delle primissime wedding planner d’Italia (“Portofinonozze”) che le romantiche fughe d’amore sono sempre più richieste. Soprattutto, dagli stranieri: «Russi e americani in particolare. E c’è anche chi, dopo un matrimonio intimo torna nuovamente qui per fare la festa “grande” con amici e parenti».

E proprio il matrimonio fuori stagione e all’insegna dell’eccellenza e della massima personalizzazione sarà protagonista, il 5 dicembre, a Villa Durazzo, del Wedding Club organizzato da Zankyou in collaborazione con Virginia Straneo di “Love in Portofino” e con il patrocinio del Comune di Santa Margherita. Con una sessantina di ospiti selezionatissimi, per quanto riguarda i professionisti nuziali. E con tantissime curiosità, per il settore.

S.Pedemonte – Il Secolo XIX, Santa Margherita, fuga d’amore per le nozze