Liguria Viajar

Prenotazioni via internet, gli hotel boicottano i colossi

Prenotazioni via internet, gli hotel boicottano i colossi(Il Secolo XIX, 24/03/17) – Creare una piattaforma per promuovere e gestire i servizi offerti dalle località turistiche che permetta di trovare, facilmente, tutte le informazioni locali e prenotare, senza dover ricorrere alle Ota (booking.com, expedia, trivago ecc.). È questo il progetto a cui sta lavorando, da qualche tempo ormai e che ora è ormai in dirittura di arrivo, l’associazione alberghi e turismo di Finale Ligure e Varigotti e delle Valli Fina lesi. Un’egemonia quella delle Ota che penalizza non solo gli albergatori, ma anche lo Stato.

«Ogni volta che un cliente prenota tramite questi canali – sottolinea il presidente dell’associazione alberghi, Marco Marchese – il ricavo lordo dell’albergatore subisce una tassazione del 18 per cento che, fra l’altro, viene versata all’estero. Un danno enorme non solo per il nostro settore, ma anche per le casse dello Stato. I nostri politici dovrebbero opporsi in maniera ferrea a tale sistema. Si tratta di flussi di denaro facilmente individuabili su cui si potrebbe tranquillamente intervenire».

Per questo, il presidente Marchese e il direttivo dell’associazione stanno lavorando per creare un Dms (Destination Management System), nato dalla consapevolezza che la domanda turistica sta vivendo una crescente evoluzione tecnologica. «La nuova piattaforma permette agli utenti di accedere ad informazioni complete e costantemente aggiornate – spiega Marchese – consultare le strutture alberghiere, disponibili in base alla tipologia, ai servizi, alle stelle e al periodo e al numero di persone richiesto, prenotare il proprio soggiorno online, consentire agli uffici Iat di vendere direttamente le camere attraverso un sistema, aggiornato in tempo reale. Ma anche scoprire promozioni, eventi, escursioni, transfer e servizi offerti dagli hotel, bagni marini e dall’intera zona turistica, ricercare informazioni su attività, fiere ed eventi organizzati su tutto il territorio e consultare la lista di ristoranti, pub, pizzerie».

L’obiettivo è fornire uno strumento facile e preciso per gli Iat di Finalmarina, Finalborgo e Varigotti, ma anche delle località limitrofe, dando un servizio completo e veloce. Il portale che verrà utilizzato come supporto al motore di prenotazione è www.visitfinaleligure.it che subirà un completo restyling, ottimizzato per smartphone. Inizialmente sarà tradotto in tedesco ed inglese e successivamente anche in francese.
Il Secolo XIX, Prenotazioni via internet, gli hotel boicottano i “colossi”. Il Finalese crea una piattaforma autonoma

Suscríbete a nuestro canal

Onda International Facebook page