Society Technology

Metà del traffico web mondiale è criptato

Metà del traffico web mondiale è criptato(Ansa, 25/02/17) – Circa la metà del traffico web mondiale è criptato, quindi più protetto. Lo rende noto la Electronic Frontier Foundation (Eff), organizzazione no profit per le libertà civili nel mondo digitale, che parla di “pietra miliare” raggiunta dal movimento per criptare il web.

“Siamo a metà strada per un web più al sicuro da intercettazioni, appropriazioni di contenuti, furti di cookie e censure”, ha sottolineato l’Eff, secondo cui il traguardo è “un insieme di vittorie che riguardano “giganti tecnologici, grandi content provider, piccoli siti web e gli utenti”.

La campagna dell’organizzazione per criptare il web è iniziata nel 2010. Nel corso degli anni hanno aderito colossi come Twitter, Facebook, Google e Wikipedia. Il traguardo è stato possibile grazie al passaggio al protocollo per la comunicazione su Internet https, più sicuro rispetto al vecchio http. Protegge l’integrità e la riservatezza dei dati scambiati tra i computer e i siti.

Mozilla di recente ha fatto sapere che il volume medio di traffico web criptato sul browser Firefox ha superato quello del traffico non criptato. In linea sono i dati di Google, secondo cui oltre il 50% di tutte le pagine web caricate sono protette dall’https.
Ansa, Metà del traffico web mondiale è criptato