Aveto e musica

(Comunicato Stampa, 30/06/19) – La Val d’Aveto si avvia al periodo estivo ricco di eventi, sagre e turisti che arrivano per trascorrere un periodo rilassante contornati dal paesaggio e dall’aria fresca e salutare. Il Complesso Musicale di Santo Stefano d’Aveto APS che da oltre 160 anni porta avanti la tradizione musicale con la Banda, il Coro Polifonico e la Scuola di Formazione, ha in programma una serie di appuntamenti il primo dei quali sarà il Festival Appennino in Musica giunto alla ventitreesima edizione che si terrà nel fine settimana del 20 e 21 luglio. La manifestazione patrocinata dal Comune di S. Stefano d’Aveto e portata avanti grazie alla preziosa collaborazione di esercenti e volontari della Valle e delle località limitrofe, porterà in questi due giorni note, colori e allegria. L’amore per la musica in tutte le sue sfaccettature, la voglia di stare insieme, caratteristica alla base dell’associazione, che consente a grandi e piccini di crescere, fare gruppo, giocare e divertirsi, permettono ai volontari dell’associazione di continuare l’attività musicale e di promozione sociale. Durante i due giorni avrete il piacere di assistere alle esibizioni di vari gruppi provenienti dalla Liguria, dall’Emilia Romagna, e dal Piemonte:

• Scuola Musicale e Banda Città di Camogli G. Puccini
• Coro “Li Briganti Cantanti” dell’Appennino Emiliano
• Coro Sarzanae Concentus di Sarzana
• Filarmonica di Cornigliano
• Gruppo ‘L me’ coeur di Vercelli
• Coro ANA Voci d’Alpe del Gruppo Alpini di Santa Margherita

Sarà possibile assistere a concerti in chiesa, all’aperto e a sfilate nelle vie del paese. Organizzando questo evento il Complesso musicale ha come scopo principale quello di instaurare nuove amicizie, ma soprattutto consente di far conoscere a Bande e Cori e altri Gruppi Musicali la Valle d’Aveto considerata da tutti una perla della Liguria.

Elisa Chichisola