Culture Favorites Liguria

Belle époque & Tigullio in scena all’Andersen Festival 2013

(Onda International, 05/06/13) – La performance “Belle époque & Tigullio, una scusa per un racconto d’economia”, vincitrice dell’edizione 2012 della Maratona di Racconti del Festival Andersen di Sestri Levante, sarà rappresentata giovedì 6 Giugno 2013 alle ore 20,45 presso il Teatro Conchiglia di Sestri Levante, come annunciato dal programma ufficiale dell’Andersen Festival.
Belle époque & Tigullio, racconta di un viaggio immaginario nel tempo di due artisti: dai ruggenti anni venti della belle époque ai giorni odierni, attraversando la grande depressione del 1929. Un pretesto per raccontare in modo semplice e ironico gli aspetti più reconditi che accomunano la crisi del ’29 a quella attuale e, soprattutto, per riflettere sulle presunte regole economiche da un altro punto di vista.
La performance-racconto è accompagnata da un video che raccoglie centinaia di foto e spezzoni clip degli anni venti e trenta e si avvale, per le canzoni e le poesie, dell’interpretazione dal vivo di Myriam Elorza Mendia.
Ho realizzato questa performance proprio come scusa per poter affrontare i temi economici che ci coinvolgono, in modo semplice diretto, pur mantenendo la dovuta rigorosità scientifica. Il tutto nell’ambito di un progetto per la divulgazione della riflessione economica di cui potrete trovare maggiori informazioni a  www.convivialitymarkets.com.
In quanto agli aspetti più artistici della performance visitate: www.futuristisiti.com

Interpreti:
Angelo Cacciola Donati, economista, laureato in Economia, Ph.D. in Teoria Economica presso l’Università di Fribourg (CH), ideatore dei “Mercati Conviviali”.
Myriam Elorza Mendia, cantatrice basca d’esperienza internazionale, canterà dal vivo canzoni jazz oltre a declamare alcune poesie onomatopeiche di Fortunato Depero.