Ideas

Berlusconi come Maria Antonietta

(Angelo Cacciola Donati – Onda Newspaper, 05/11/11) – Mentre Genova è sott’acqua e le famiglie italiane fanno fatica ad arrivare alla fine del mese, un italiano si permette di dire che c’è benessere nel paese e che i ristoranti sono pieni. Sottolineo “un italiano” perché non mi sento minimamente rappresentato da un tale individuo.
Aldilà della misera ottica “pancia mia fatti capanna”, ormai trasversalmente comune a tanti membri della casta politica, qualcosa di vero è presente nell’affermazione: in effetti, ci informano che a Santa Margherita Ligure, a Portofino, a Cortina, nel centro di Roma molti ristoranti registrano il tutto completo. Ma, evidentemente, stiamo parlando di gente “particolare”, di un sangue color oro, come una volta poteva essere blu di lignaggio.
Viene in mente, al riguardo, quella  Maria Antonietta (moglie di Luigi XVI e regina di Francia) che, dinnanzi alla popolazione disperata per la fame, pronunciò la famosa frase: “Se non hanno pane, che mangino brioche!” (S’ils n’ont plus de pain, qu’ils mangent de la brioche).
La cosa, come risaputo, evidenziando la distanza siderale esistente tra il popolo e i regnanti, diede inizio alla rivoluzione francese. In quanto a Maria Antonietta sembra che perse la testa…

Our best book

YouTube Channel

Send this to a friend