Liguria

La 158° Mostra del Tigullio è…

La 158° Mostra del Tigullio è… (Comunicato Stampa, 15/06/17) – “Tra le terre e il mare”. Dal 22 al 25 giugno 11 mila metri quadri in riva al mare per scoprire un territorio e le sue eccellenze.

Una straordinaria vetrina in riva al mare, dove scoprire le eccellenze del territorio, tra tradizione e innovazione; trascorrere piacevoli serate con appuntamenti di musica, spettacolo e cabaret; assaporare prelibatezze da tutto il mondo nella vasta area dedicata allo street food; sperimentare le attività offerte dal mare, tra sport e fitness e molto altro ancora…
Da giovedì 22 a domenica 25 giugno, oltre 200 espositori, ospitati su un’area di 11 mila metri quadrati, con due palchi per gli spettacoli e un’autentica cittadella dello street food, squisita moda del momento, con 22 “chef da strada” che proporranno specialità da tutto il mondo, qualche esempio? Paella spagnola e specialità israeliane, dolci siciliani e gourmandise argentine, solo per citare le più “esotiche”.

Accanto all’esposizione “classica”, con quanto di meglio offra il settore artigianale locale, orgoglio dell’economia del Tigullio e ambasciatore del “marchio Tigullio” in Italia e nel mondo, quest’anno la Mostra del Tigullio si veste alla marinara in un’ambientazione inedita, quella del porto di Chiavari, dove si svilupperanno nel corso delle varie giornate appuntamenti per i più piccoli, dibattiti, sfilate di moda, eventi sportivi nella suggestiva area della “Marina di Chiavari” recentemente rinnovata nei suoi spazi, per far sì che il mare sia il filo rosso della manifestazione, il fondale scenografico per gli appuntamenti e la colonna sonora di una delle kermesse più longeve e seguite della Liguria. La precedente edizione registrò le 50 mila presenze ma le previsioni dell’edizione 2017 fanno già pensare ad un ampio giro di boa.
Parte integrante del nostro territorio, il mare, con le sue mille sfumature ed opportunità farà da cornice ad un grande evento che ospiterà a Chiavari tante diverse realtà che, con i loro prodotti, faranno conoscere le innumerevoli sfaccettature del territorio ligure e non solo. Grande novità di quest’anno si diceva sarà l’ambientazione, le aree espositive si snoderanno sia negli spazi del porto turistico, sia sulla passeggiata superiore, sia lungo i moli. Ogni zona espositiva sarà chiamata ISOLA: isola rossa, isola blu, isola gialla e isola verde e in esse esporranno aziende specializzate nello stesso settore. I settori saranno suddivisi in: street food, i nodi del legno, armonia e benessere, vivere il verde, arti e mestieri, i sentieri del cibo, nautica & sport, trame preziose, le nuove energie.

Così spiega Roberto Napolitano, presidente della Società Economica, che da 158 edizioni firma la Mostra del Tigullio: “L’eleganza e l’originalità negli allestimenti offriranno al visitatore e all’espositore un contesto suggestivo e facilmente fruibile, dove trascorrere quattro giorni a celebrare l’arrivo dell’estate. Sarà un evento dove il pubblico verrà stimolato a vedere, sentire, toccare, gustare tutti i sapori e i colori della Liguria. Certi nell’importanza di questo appuntamento, che intende valorizzare e promuovere un comparto fondamentale non solo della nostra economia ma della nostra storia, l’artigianato, siamo lieti e orgogliosi che tante realtà importanti, istituzionali e private, anche questa volta abbiano creduto nel nostro progetto e abbiano voluto sostenerci. In particolare sono stati di fondamentale importanza la collaborazione con il Comune di Chiavari e il sostegno della Regione Liguria”.

Giovedì 22 giugno, alle ore 17, si leva l’ancora e poi a vele spiegate per quattro giorni “Tra le terre e il mare” con aree espositive aperte dalle 17.00 alle 24.00, venerdì, sabato e domenica dalle 10.00 alle 24.00, per vivere l’emozione del mare (e non solo) a 360°. Ci saranno…
Animazione per bimbi: mare e bambini è un connubio irrinunciabile, così come Mostra del Tigullio e bambini, infatti, è ormai tradizione che la manifestazione dedichi momenti esclusivi pensati proprio per i più piccoli, per divertirli, sensibilizzarli sulle varie tematiche e intrattenerli. Tante le attività pensate per i bambini che si svolgeranno, a cura dell’associazione “Ragazzitralestelle” e dei volontari dell’associazione Telefono Azzurro: Photo call e giochi con personaggi a sorpresa, trucca bimbi, face-painting e henné tattoo; (sabato dalle 19 alle 20) carnevale dei bambini con sfilata in costume (verrà premiato il costume più originale) baby dance. Da segnalare anche la presenza importante dell’Acquario di Genova (si veda comunicato dedicato) che sarà presente con un progetto ludico-didattico dedicato ai delfini e ai cetacei.
Attività con la Chiavari Nuoto e lo spazio Wylab: mare è anche sinonimo di sport e allora occhio al calendario delle iniziative legate al fitness, che costelleranno le quattro giornate di MdT. Nell’area denominata “La baia delle dune” la società Chiavari Nuoto proporrà una serie di attività acquatiche, aperte a tutti e a ingresso libero: dallo yoga alla zumba, dall’acqua gym, al pilates, dall’acqua goal all’open palo. Sabato, invece dalle 10 alle 24, nello spazio Wylab: Soccer Pass, calcio 3vs3 ed happy village per chi ama il footbal in riva al mare.

Lega Navale Italiana e Yacht Club Chiavari: le due realtà nautiche offriranno varie iniziative per avvicinare al mondo del mare appassionati e curiosi. Nelle quattro giornate verranno organizzate: uscite in mare in barca a vela per ragazzi (dai 5 ai 16 anni); veleggiata a mare per tutti; progetti di sensibilizzazione come il progetto “I gabbiani del mare – No plastica in mare”; dimostrazioni di sicurezza a bordo; lezioni di vela, canotaggio e canoa e anche prove in mare per diversamente abili, perché il piacere della nautica non deve avere confini. In tutte e quattro le giornate sarà allestito un “Mercatino nautico”, curato da ONT ovvero Operatori Nautici del Tigullio, dove si potranno trovare occasioni, usato e tante curiosità per chi naviga per diporto. La MdT ospiterà, per così dire, anche una tappa del Palio Remiero, serie di gare di canottaggio fra imbarcazioni a remi a sedile fisso di uguale tipo, i famosi “Gozzi del Tigullio”, che si disputa fra gli equipaggi delle varie località del Tigullio.

A tutto questo si aggiungono quattro serate di grande richiamo con ospiti nazionali e internazionali. Ad aprire la 158° MdT sarà Lenny, giovane artista del momento, di origine ceca ma ormai cittadina del mondo, già notissima al pubblico italiano per le sue partecipazioni a trasmissioni televisive come “Amici” e “Che tempo che fa” e per la sua esibizione, il 5 e 6 giungo, ali “Wind Music Award” di Verona. Lenny e il suo gruppo inaugurerà la MdT con la sua prima data italiana di un tour che la porterà in tutto il mondo. Dalla musica al cabaret, venerdì si ride con Enzo Paci e il suo spettacolo “Bhu! La paura fa 90” e si prosegue in ironia anche sabato con un altro re della risata, Dario Vergassola, che avrà occasione di presentare il suo ultimo libro “La ballata delle acciughe”. Domenica si chiude ancora con la musica con due ospiti e due generi, alle 20, le ballate più intimistiche di Marco Cambri e a seguire (dalle 21.30) gran fonale con il ritmo di Bobby Soul & Blind Bonobos.

Gli ingressi alle aree espositive e a tutti gli spettacoli sono GRATUITI.