Navarra Onda Videos

L’esposizione “Pinocchio” a Pamplona

(Onda International, 28/01/19) – Il 21 Gennaio scorso è stata inaugurata nel palazzo Condestable di Pamplona l’esposizione “Pinocchio”, patrocinata dalla fondazione Nazionale Carlo Collodi e in collaborazione con il Dipartimento di Cultura della città, oltre all’Associazione Italiruña.

All’evento erano presenti l’Ambasciatore d’Italia in Spagna, Stefano Sannino, il Console onorario di Pamplona, Luciana Schiavarelli e il Direttore del dipartimento di cultura di Pamplona, Dori López Jurío.

“…Ogni favola ha una sua morale. Anche Pinocchio ha la sua. Qualcuno potrebbe obiettare che Pinocchio non è esattamente una favola. In realtà, non lo è per niente. È più che altro il viaggio del singolo alla conquista della sua umanità. Il percorso di un individuo – burattino degli eventi e del destino – che cerca la dignità di uomo. Ma poi c’è quell’elemento fantastico, quel pezzo di legno che urla quando viene levigato, quel naso che si allunga al suono di ogni bugia, e quella fata che si trasforma ma rimane sempre turchina… E allora si pensa che queste siano pagine per bambini, che la realtà sia decisamente più in là, che la vita vera sia tutta un’altra storia, non certo quella di Pinocchio. L’elemento fantastico rende sempre tutto più leggero e surreale, e permette di non spaventarsi anche se quel gatto e quella volpe ci ricordano tanto qualcuno che abbiamo incontrato. Anche se tante volte ci siamo sentiti appesi per il collo. Anche se dentro la pancia di quel pescecane abbiamo perso la speranza e siamo rinati mille volte…”.
(S.Bisacchi Lenic)