Liguria

Luci e ombre anni 1950-1969 nel Tigullio

Luci e ombre anni 1950-1969 nel Tigullio(Onda International, 12/12/16) – Presso Spazio Aperto di Via dell’Arco a Santa Margherita Ligure, sabato 17 dicembre alle ore 16.00, si terrà l’incontro Tigullio giorno e notte, Luci e ombre negli anni d’oro 1950 – 1969 a cura di
Sandro Antonini, storico e autore del libro.

Boom, è il termine inglese che indica, nel linguaggio giornalistico, un momento di rapida espansione economica. Fu ciò che accadde in Italia negli anni ’50 e ’60: un impetuoso e veloce sviluppo industriale che trasformò il modo di vivere, le abitudini, l’aspetto delle città e il paesaggio e che venne denominato “miracolo economico”.
Santa è il luogo di svago della ricca borghesia industriale, dove ci si diverte in un luogo da favola e si conduce una vita spensierata, ma è tutta l’Italia a trarre beneficio dall’aumento del reddito procapite, dal diritto alle ferie pagate e dall’attenzione dedicata alla valenza economica del turismo; nel 1950 la città supera i 10.000 residenti (oggi siamo poco più di 9.000).
Il dott. Sandro Antonini ha posto la sua lente su quel ventennio nel Tigullio, con uno stile giornalistico dal quale traspare tuttavia il suo essere storico e la sua capacità di interpretare criticamente gli avvenimenti.
Senza trascurare, nella seconda parte del suo studio, le testimonianze di vita vissuta, con interviste a protagonisti di allora da Sestri Levante, Lavagna, Chiavari, Zoagli, Rapallo, Santa Margherita e Portofino.
Un ventennio che, afferma Antonini, per i comuni costieri del Tigullio «ha significato un indubbio aumento della ricchezza complessiva, nonché un mutamento radicale delle abitudini di vita e un intenso sfruttamento del territorio, sicché oggi la Liguria è la regione italiana più cementificata», con «un impoverimento, irreversibile, del territorio».
Poi, sono arrivati l’autunno caldo e la strage di Piazza Fontana del 1969.
L’incontro ha il patrocinio del Comune di Santa Margherita.
Appuntamento sabato 17 dicembre alle ore 16.00, in via dell’Arco 38 a Santa Margherita Ligure.
L’ingresso, come per tutte le iniziative dell’Associazione “Spazio Aperto”, è libero e gratuito.
spazioaperto.sml@alice.it
0185 696475