Liguria

San Lorenzo, gli appuntamenti nella riviera di Levante

(S.Olivieri – Il Secolo XIX, 06/08/19) – La notte delle stelle cadenti si avvicina e porta con sè una carrellata di appuntamenti seminati in tutta la Riviera. Il tema? Sempre loro: le stelle, condite di musica, scienza, teatro, cibo, letture. O da osservare una volta trovata una zona buia.

Il primo incontro è il 6 di Agosto alle 21 nella sala Bo di palazzo Fascie, a Sestri Levante, con il docente di Fisica dell’università di Genova Silvano Tosi (ha fatto parte della squadra di ricercatori italiana che ha partecipato all’esperimento del Cern di Ginevra che ha portato al Premio Nobel per la Fisica nel 2013), che con “Siamo tutti polvere di stelle” va all’origine dell’universo (ingresso libero). Dopo di lui, Sestri dà appuntamento al 10 agosto, quando all’ex convento dell’Annunziata si svolge “Calici di stelle”: la degustazione guidata di vini liguri e prodotti locali, abbinata alle osservazioni del cielo con l’associazione Il Sestante (dalle 19 alle 24; degustazione 12 euro).

“E lucevan le stelle” è il titolo dell’appuntamento di venerdì del Portofino International Festival, che porta sul palco tre stelle dell’opera lirica: Alessandro Fantoni, Ramtin Ghazavi e Michael Alfonsi. Al termine coccole dolci, sigari e rhum. Prenotazione obbligatoria (349-0943332).

Ne festeggia il patrono venerdì con il teatro in vernacolo della compagnia “I ruspanti”, che, alle 21, in piazza dei Mosto, porteranno in scena l’ultima opera di Marisa Persico e di prete Rinaldo Rocca: “In-na vurpe a tie l’atra”. Sabato il borgo di Conscenti sarà addobbato a festa: dalle 19 gli esercenti metteranno in piazza le loro specialità proponendo un tour enogastronomico. Alle 20.30, processione con l’arca di San Lorenzo e con gli artistici crocifissi. Dalle 22 balli con l’“Orchestra di Diego Sanguineti”. Infine, di fronte al Comune gli artigiani locali saranno “Artisti sotto le stelle”. Punto di osservazione privilegiato, il passo del Biscia.

A Lavagna San Lorenzo si festeggia la mattina con la visita guidata dal LabTer Tigullio, gratuita, al centro storico cittadino e a Palazzo Franzoni. Obbligatoria la prenotazione allo 0185/367272.
Nel golfo Paradiso, l’appuntamento è sabato sul prato di Confaunè, privo di inquinamento luminoso, a Sussisa con “E il naufragar m’è dolce in questo mare”, lettura corale di brani tratti da””Una cosa divertente che non farò ma più” di David Foster Wallace. (info 3474418436).A conclusione della serata osservazione delle Perseidi.

A Santo Stefano d’Aveto le guide Meraviglie d’Aveto propongono per sabato un’escursione sotto le stelle cadenti fino a Prato della Cipolla (info e prenotazioni allo 0185-88046), mentre il locale complesso musicale presenterà il concerto alle ore 21 nel giardino dell’hotel San Lorenzo in località Roncolongo.

In val Graveglia, invece, è in programma la visita guidata notturna alle miniere di Gambatesa, con tanto di aperitivo in terrazza (prenotazione obbligatoria allo 0185-338876).

(*hanno collaborato Debora Badinelli, Rossella Galeotti, Edoardo Meoli, Italo Vallebella)

S.Olivieri – Il Secolo XIX, San Lorenzo, tutti gli appuntamenti nella riviera di Levante