(A.Frenda – Il Corriere della Sera, 03/07/20) – La pasta alla carbonara con zucchine e speck è un piatto per gli appassionati dei grandi classici. Ma, soprattutto, è la ricetta perfetta da proporre a famiglia e amici nei giorni che precedono le feste, quando regali e liste della spesa affolleranno la vostra mente.

INGREDIENTI
200 g di spaghetti
100 g di speck in una sola fetta
2 uova
1 zucchina media
40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato (più altro per spolverizzare)
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

PREPARAZIONE
1 – Tagliate a listarelle lo speck e fatelo rosolare velocemente in una padella antiaderente con un filo di olio, poi mettetelo da parte in una ciotola.
2 – Lavate la zucchina, togliete le estremità e tagliatela a julienne, con il coltello o con un robot da cucina. Stufatela per pochi minuti nella padella in cui avete rosolato lo speck. Abbassate la fiamma, salate solo se necessario (fate attenzione alla sapidità dello speck) e coprite. Sbattete le uova con sale e pepe, poi aggiungete il parmigiano grattugiato.
3 – Portate a ebollizione in una pentola dell’acqua salata e cuocetevi gli spaghetti, lasciandoli al dente. Scegliete il tipo che preferite, il mio consiglio è di optare per quelli trafilati al bronzo: sono più spessi e leggermente ruvidi e raccoglieranno meglio i sapori del sugo, assorbendoli.
4 – Una volta cotta la pasta, scolatela e versatela nella pentola con lo speck e le zucchine e amalgamate bene il tutto a fuoco spento. Aggiungete le uova ed eventualmente un mestolo di acqua di cottura della pasta, prestando sempre attenzione al sale. Lasciate rapprendere per qualche istante e mescolate bene. Servite la pasta alla carbonara con zucchine e speck con una spolverizzata di pepe macinato fresco e una di parmigiano grattugiato.

A.Frenda – Il Corriere della Sera, Carbonara di zucchine e speck

FOLLOW US

YOUTUBE

Onda Facebook

YouTube Channel

Advertisement